Home / News / Posizionamento su Google: il futuro della pubblicità
Posizionamento su Google

Posizionamento su Google: il futuro della pubblicità

Come nel giro di pochi anni il posizionamento su Google rimpiazzerà qualsiasi tipo di pubblicità

Le potenzialità della SEO, sigla che sta per Search Engine Optimization e che significa “ottimizzazione per i motori di ricerca”, sono davvero altissime e questo fa intuire che nel giro di pochi anni questa branca del posizionamento su Google andrà a rimpiazzare qualsiasi altro metodo pubblicitario. Nelle prossime righe ti spiegherò il perché.

Che cos’è il posizionamento su Google

Con il termine “posizionamento su Google” si fa di solito riferimento a tutte quelle operazioni che vengono messe in pratica per far sì che un sito web arrivi a raggiungere le prime posizioni nei risultati di ricerca correlati alle parole chiave di proprio interesse. Queste tecniche sono molto varie e prevedono tre fasi distinte tra loro: la scelta delle parole chiave su sui effettuare il lavoro, l’ottimizzazione SEO on page, ovvero tutte quelle operazioni che miglioreranno il tuo sito web a tal punto che Google ne migliorerà il posizionamento, e la Link building, ovvero la creazione di link che rimandino al tuo sito web da altri siti internet.

Lo scopo del posizionamento, dunque, è quello di far aumentare la visibilità ad un sito internet facendolo comparire tra le prime posizioni nelle ricerche di parole chiave correlate al prodotto o al servizio in vendita.

Come può la SEO accrescere la notorietà del nostro brand

A questo punto non ti sarà difficile intuire le grandi potenzialità della SEO in correlazione al farsi conoscere da un numero maggiore di clienti. Lo scopo principale della pubblicità, infatti, è quello di far conoscere al potenziale consumatore il prodotto che si sta vendendo. E quale migliore maniera di farlo che comparendo nelle sue ricerche nel momento esatto in cui questi sta cercando il vostro prodotto o il vostro servizio?

Se pensiamo, infatti, alla pubblicità tramite inserzioni televisive o radiofoniche, dobbiamo considerare che il cliente viene raggiunto in un momento x della sua vita e che non sappiamo se in quel momento il nostro prodotto gli possa interessare o meno. Dobbiamo sperare di essere fortunati e che, dunque, il potenziale consumatore stia cercando esattamente quello che offriamo, oppure che si ricordi di noi quando sarà il momento di operare la sua scelta per acquisti riguardanti il nostro prodotto.

Con il posizionamento su Google tutto questo viene semplificato ed è proprio questa la ragione per cui la SEO rischia di rimpiazzare in maniera quasi totale le altre forme pubblicitarie. Questa tecnica, infatti, ci permette di raggiungere il nostro potenziale cliente esattamente nel momento in cui sta cercando quello che vogliamo offrirgli. Poi starà alla effettiva bontà del prodotto o del servizio e magari ad altri fattori come la grafica e la navigabilità del sito web guadagnarsi il cliente o meno.

Il mio consiglio, dunque, se avete un’attività di qualsiasi genere, dalla grande azienda ai liberi professionisti, è di investire il vostro patrimonio e il vostro tempo nella SEO, magari affidandovi a esperti SEO di posizionamento su Google come jfactor, dato che i risultati che può garantirvi sono davvero impressionanti e sorpassano di molto qualsiasi altro genere di pubblicità.

Ovviamente, però, dovrete affidarvi a professionisti realmente qualificati e che abbiano come primo obbiettivo quello di far crescere realmente la vostra azienda e non di farvi arrivare in prima posizione, magari per parole chiave non attinenti e che non vi porteranno a nulla. A questo scopo chiedete sempre a chiunque vi rivolgiate di mostrarvi i risultati realmente ottenuti con altri clienti, così da essere sicuri di mettervi nelle mani giuste e di non perdere soldi e tempo con qualcuno che non conosce in maniera adeguata la complessa materia della Search Engine Optimization.

About Redazione

Notizie di tecnologia scritte a più mani dalla redazione di newsmobile.it per dare il meglio delle news in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *