Home / News / Come approcciarsi in modo sicuro alle scommesse online: la mini guida

Come approcciarsi in modo sicuro alle scommesse online: la mini guida

Il fronte degli appassionati di betting online cresce di anno in anno (ben 2,2 milioni gli italiani ad aver puntato sul web almeno una volta nel 2017 secondo dati del Cnr) e le garanzie di sicurezza per gli utenti continuano ad aumentare, grazie all’attenta vigilanza degli enti preposti.

Scommettere online oggi è semplice e veloce: oltre ai portali di betting accessibili da desktop e da mobile, tutti i più importanti operatori propongono pratiche app, per avere sempre a portata di “tap” palinsesti e quote.

Come scegliere un bookmaker autorizzato

Per iniziare a puntare sui grandi eventi sportivi occorre in primis scegliere con attenzione il gestore al quale affidarsi. Di norma, gli operatori autorizzati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sono riconoscibili sulla base dei seguenti elementi:
• logo ADM su tutte le pagine del sito
• numero di concessione
• dati societari completi
• connessione sicura tramite protocollo Https
• regolamenti chiari e trasparenti
• probabilità di vincita
• sezione dedicata al gioco responsabile

Quali strumenti utilizzare per i pagamenti

Una volta scelto il proprio bookmaker di riferimento – ovviamente anche tenendo conto della varietà di eventi coperti, delle formule di scommessa proposte e del valore delle quote – per iniziare a giocare occorre solo assicurarsi di avere accesso ad una connessione stabile, scegliere il dispositivo da utilizzare (computer desktop, portatile, tablet, smartphone o, in alcuni casi, addirittura smartwatch) e, infine, uno strumento di pagamento.

I sistemi più pratici e sicuri per effettuare versamenti online sono rappresentati da carte di credito e carte prepagate. Scegliere di utilizzare una carta ad hoc, magari ricaricata esclusivamente con l’importo massimo che si intende giocare, può essere un buon metodo per rendere ancora più sereno ed equilibrato il proprio approccio al betting online. Così, anche una semplice carta Postepay può rappresentare la soluzione perfetta.
In ogni caso, i metodi di pagamento ammessi includono solitamente anche il bonifico, effettuato dal normale conto bancario, ma anche tramite conto PayPal o Skrill.

Come iniziare a scommettere online

Il primo step consiste nell’apertura di un conto gioco intestato alla propria persona. La creazione del conto gioco è contestuale a quella della nuova utenza sul sito scelto: durante la registrazione, oltre ai classici dati anagrafici (nome, cognome, data e luogo di nascita, ecc.) l’utente è tenuto a specificare codice fiscale, username, password, email di contatto ed estremi di un documento di identità. Per completare la procedura, è inoltre richiesto l’invio di una scansione (fronte-retro) del suddetto documento. La conferma dell’attivazione del conto gioco, infatti, è subordinata alle verifiche del gestore, tenuto per legge ad accertare la maggiore età di tutti i giocatori e ad impedire l’apertura di più di un conto gioco a persona.

É interessante sottolineare che in questa fase occorre stabilire un limite di spesa (in genere settimanale ma in alcuni casi anche mensile) per le giocate. Raggiunto tale valore la piattaforma blocca qualunque ulteriore versamento, applicando così un’efficace misura di tutela dell’utente e delle sue finanze.

Molti bookmaker incentivano all’iscrizione proponendo un bonus di registrazione. In alcuni casi, il ventaglio dei possibili bonus benvenuto tra i quali scegliere risulta particolarmente ampio; in ogni caso, il consiglio è quello di consultarne sempre attentamente termini e condizioni di utilizzo, così da aver modo di valutare gli eventuali requisiti richiesti.

Come ricaricare il conto gioco

Una volta ricevuta conferma dell’attivazione del conto gioco, non resta che effettuare il primo versamento ed iniziare a giocare.
Accedendo al pannello di controllo della propria utenza, è possibile verificare in qualunque momento il saldo del conto gioco e tutti i movimenti effettuati. È buona norma ricordare di ripetere questo controllo con una certa regolarità, così da individuare subito eventuali attività sospette (frutto, magari, di un furto dei propri dati di accesso).

Il valore delle puntate effettuate viene scalato dal saldo del conto gioco e, allo stesso modo, avviene l’accredito delle eventuali vincite. Il prelievo delle somme depositate sul conto o dei premi può avvenire in qualunque momento, naturalmente solo attraverso canali tracciabili.

Come puntare sull’esito di un evento sportivo

Il meccanismo di gioco è in genere molto intuitivo. Gli eventi sportivi coperti dal gestore sono ordinati in base a tipologia di sport, nazione e campionato. Una volta individuata la manifestazione di interesse, non resta che consultare il calendario con i prossimi appuntamenti e, per ciascuno di essi, verificare le varie formule di giocata (ad esempio 1×2 Finale, Doppia Chance In/Out, Go/No Gol, Under/Over, Primo Marcatore, ecc.) e le relative quote proposte.

Quando si ha successo nel centrare il giusto pronostico, la piattaforma di betting online consente di analizzare nel dettaglio l’importo della vincita, riportando con chiarezza entità della puntata iniziale, valore della quota selezionata ed eventuali bonus speciali applicati.

Come prelevare le vincite

Il meccanismo di prelievo delle vincite è particolarmente intuitivo: in genere, il giocatore non deve fare altro che accedere all’area relativa alla gestione del saldo e seguire una semplice procedura guidata.
Va sottolineato che, normalmente, il giocatore può prelevare solo le somme ottenute mediante le vincite o i rimborsi (previsti, ad esempio, in caso di malfunzionamento della piattaforma), mentre sono esclusi i bonus scommessa offerti dal gestore e i depositi effettuati (se non in caso di chiusura del conto gioco).

Come ricevere assistenza

Le piattaforme di betting online autorizzate dall’ADM sono tenute a mettere a disposizione degli utenti un valido servizio di assistenza raggiungibile, possibilmente, sia tramite posta elettronica che telefonicamente. In caso di dubbi, problemi o errori durante il gioco, è fondamentale rivolgersi tempestivamente all’assistenza e segnalare la difficoltà riscontrata.

Conclusioni

Vivere da protagonisti le emozioni del grande sport aggiungendo il brivido delle giocate oggi è davvero semplice e alla portata di tutti. Nonostante i tanti strumenti di prevenzioni messi in campo dall’ADM e dai gestori autorizzati, l’accessibilità del web può favorire lo sviluppo di dipendenze dal gioco: in caso di difficoltà, occorre chiedere tempestivamente aiuto, anche affidandosi a strutture pubbliche gratuite come i SerT.

About Redazione

Notizie di tecnologia scritte a più mani dalla redazione di newsmobile.it per dare il meglio delle news in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *