Home / App / Arriva Google Audiolibri: prezzi convenienti e 50% di sconto sul primo acquisto
Arriva Google Audiolibri: prezzi convenienti e 50% di sconto sul primo acquisto

Arriva Google Audiolibri: prezzi convenienti e 50% di sconto sul primo acquisto

Google Audiolibri sarà una sezione integrata dell’app Libri di Google Play. «Prezzi convenienti», con lo sconto del 50% sul primo acquisto. Possibilità di anteprime direttamente dall’app e potrà essere riprodotto su più dispositivi, da Google Assistant o dagli speaker della linea Home

Audiolibri, in 45 paesi e in nove lingue. Sono queste le ultime novità di Google Play che, dal 24 gennaio, ha introdotto la possibilità di acquistare ed effettuare il download di audiolibri. L’ha annunciato l’azienda di Mountain View, sottolineando come sarà possibile sia scaricare alcuni libri audio a pagamento con «prezzi convenienti e senza assumere alcun impegno» (con costi che variano dai 2 ai 10 euro). Inoltre, in occasione dell’uscita, l’azienda ha dato la possibilità dello sconto del 50% sul primo acquisto. Sarà un applicazione integrata nella categoria libri della piattaforma che, in Italia, conta già diversi utenti che vi accedono quotidianamente.

Sono circa un centinaio gli audiobook messi online sul Play Store e per ogni audiolibro ci sarà anche una scheda dettagliata, con informazioni sui narratori, sulla trama del libro e la sua durata totale. Inoltre, se non si è convinti del libro che si sta per acquistare, c’è la possibilità di sentire l’anteprima del prodotto con l’opzione “Riproduci Anteprima”. Naturalmente, i libri saranno scaricabili sul proprio account, su smartphone o device, così da poterlo utilizzare anche in modalità offline.

Condivisibile con più device
Dalla sua, Google Audiolibri, porta la semplicità della condivisione a convincere tutti gli appassionati (e non) di Android: sarà possibile condividerli sia su smartphone Android che su iOS, con il resto della propria famiglia o altri dispositivi senza costi aggiuntivi. Assieme a tale possibilità, l’azienda di Brin e Page, con Ceo attuale Sundar Pichai, ha disposto una lettura molto più smart: gli audiobook, infatti, potranno essere letti dall’assistente virtuale di Google, tramite Android Auto (da riprodurre mentre si è al volante) o gli smart speaker della linea Home.

In molti utenti attendevano questa uscita poiché erano molteplici i rumors e le indiscrezioni circolati in rete nell’ultimo periodo.
Così, dopo Google Play Books, dal marzo 2012, a Google play Edicola con riviste giornaliere, all’appello mancava la possibilità di offrire romanzi, libri di letteratura o biografie anche a livello auditivo. Proprio dal Play Store di Google, che giornalmente rifornisce sempre molteplici applicazioni nonché brani musicali, pellicole e libri, sta sempre più diventando un concorrente anche per lo store Apple o per lo store di Windows.

Fornendo così un servizio completamente privo di abbonamenti, com’è accaduto con Amazon Audible, Google Play Book diventa sempre più l’app versatile che piace a ogni tipologia di utente: giovani, adulti e chiunque abbia bisogno di immergersi in una lettura facile e istantanea tramite una libreria digitale.

About Redazione

Notizie di tecnologia scritte a più mani dalla redazione di newsmobile.it per dare il meglio delle news in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *