Home / App / WhatsApp: nella versione Beta appare la revoca dei messaggi
aggiornamento nuova versione

WhatsApp: nella versione Beta appare la revoca dei messaggi

Al momento non si può ancora revocare definitivamente un messaggio su WhatsApp, ma presto la riforma sarà definitiva. Intanto però si può provare nella versione Beta

C’è una piccola ma importante novità sull’ultima versione (quella 2.17.184) di WhatsApp per tutti quelli che utilizzano la versione Beta dell’applicazione: è la possibilità di eliminare definitivamente i messaggi già inviati. Un meccanismo che in effetti sembra già attivo, ma in realtà così non é perché un conto é revocare un messaggio e un altro cancellarlo in maniera definitiva.

Così i messaggi, nell’ultimo aggiorna,mento della versione Beta, vengono eliminati soltanto da chi li invia ma continuano a comparire ai loro destinatari, molto probabilmente a causa del fatto che

l’interfaccia per la revoca dei testi in questione probabilmente al momento è stata attivata in anticipo rispetto al rilascio vero e proprio, anche se ormai dovrebbe essere prossimo nella versione definitiva.

In ogni caso tutti quelli che vogliono provare questa novità sulla Beta di WhatsApp giusto per provare come potrà funzionare in futuro possono farlo: basta selezionare un messaggio già inviato e che si vuole revocare e premere sull’icona ‘cestino’ nella barra in alto. Revocare, è bene saperlo, significa in concreto che il destinatario oppure i destinatari nel caso si tratti di un gruppo, non potranno più vedere quel messaggio che scomparirà anche dalle loro chat. Invece eliminare il messaggio implica che questo sarà cancellato solo sul vostro WhatsApp, ma rimarrà comunque nelle chat in cui lo avete inviato.

Con la nuova impostazione, sulla vostra chat al posto del messaggio revocato comparirà la scritta ‘hai revocato questo messaggio’.

About Redazione

Notizie di tecnologia scritte a più mani dalla redazione di newsmobile.it per dare il meglio delle news in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *