Home / App / Sweatcoin, la rivoluzione del fitness tracking: l’app che ti paga per camminare
Sweatcoin, la rivoluzione del fitness tracking: l'app che ti paga per camminare

Sweatcoin, la rivoluzione del fitness tracking: l’app che ti paga per camminare

Sweatcoin premia le lunghe camminate attraverso un sistema di fitness tracking. Con l’app, ogni 1000 passi, si guadagna un sweatcoin da spendere presso lo store della stessa app. Più si cammina, più si ha la possibilità di acquistare premi più sostanzioni. Sullo store sono disponibili anche televisori a 50” o miglia aeree

Più cammini e più guadagni. Si chiama Sweatcoin (letteralmente “moneta del sudore”) la nuova applicazione che fonde tecnologia e salute per un business digitale all’insegna del fitness tracking. Con questa app è possibile guadagnare molteplici premi a partire da una camminata. Il suo funzionamento è semplice: con il gps sempre attivo, l’app monitora le vostre camminate, ricompensando ogni mille passi (più o meno 700-800 metri) con una moneta digitale (lo sweatcoin) che è pari a meno di un’unità (0,95). Tali monete sono spendibili nel negozio virtuale della stessa app, per l’acquisto di beni dello stesso valore. Ad esempio: 15 sweatcoin (pari al valore di 25$), valgono un rasoio, una carta regalo, un accessorio hi-tech. Più alte saranno le monete virtuali, più sostanziosi saranno i beni acquistabili. Nello store della stessa app si possono vedere anche televisori di 50’’, gli ultimi modelli di smartphone, scarpe da corsa o libri di cucina dietetica, miglia aeree e molto altro a seconda delle proprie scelte.

Le monete non sono convertibili in valuta
Un’idea che può stimolare anche il pigro più incallito a percorrere distanze ancora più lunghe e accumulare più monete. Non si parla però di attività fisica, ma proprio di camminare: l’app non registrerà attività al chiuso (allenamento in casa o palestra) ma solo quelle all’aperto. Sull’app è possibile poi effettuare due modalità di registrazione: quella a titolo gratuito ti permette di guadagnare al massimo cinque sweatcoin al giorno. Ma con la registrazione a pagamento (costa 5 gettoni al mese), significa poterne accumulare almeno 10 al giorno, ma le monete non sono convertibili in valute (a meno che non si tratti di fare beneficenza), quindi non si può parlare di criptovaluta.

Sebbene sembri semplice come sistema, e alla portata di eventuali hacker, il prodotto è altamente sicuro: ogni possibile “imbroglione” viene bloccato tramite il sistema di crittografia chiamato “blockchain”, al contrario di quello che accade con i molteplici fitness tracking. «Siamo intenzionati a cambiare radicalmente il valore attribuito a salute e fitness e fornire la motivazione per le persone a condurre una vita migliore», ha dichiarato in una recente intervista Oleg Fomenko, tra i fondatori di Sweatcoin. L’unica forma di retribuzione per gli sviluppatori rimane attraverso le offerte pubblicitarie che compaiono a chi la utilizza. Questi potranno fornire anche pubblicità mirate a seconda dei dati raccolti sull’utente. Il download, disponibile gratuitamente solo per gli utenti britannici e statunitensi, sarà presto lanciata anche nel resto d’Europa.

About Redazione

Notizie di tecnologia scritte a più mani dalla redazione di newsmobile.it per dare il meglio delle news in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *