Home / App / Basta un Selfie e risparmi sulla polizza vita

Basta un Selfie e risparmi sulla polizza vita

Una vera rivoluzione sulle polizze vita in USA ma presto potrebbe arrivare anche in Italia. Parliamo di un sistema software che funziona applicando un complicato algoritmo di riconoscimento facciale che consente di capire la velocità di invecchiamento del soggetto analizzato e anche la presenza o la predisposizione a malattie di interesse assicurativo rispetto alle polizze vita.

Non è nemmeno necessaria la presenza fisica dell’aspirante sottoscrittore della polizza, è sufficiente inviare all’assicurazione online un proprio Selfie e il computer darà il suo responso in termini di rischio, sulla base del quale l’assicurazione valuta e stabilisce il Premio dell’assicurazione vita. Il tutto viene sottoposto al cliente che potrà sottoscrivere la polizza. Tutto questo avviene in pochi minuti, quindi vengono tagliati i tempi, non essendo più necessarie nemmeno le visite mediche previste dai protocolli assicurativi. In sostanza, l’algoritmo valuta in automatico l’aspettativa di vita partendo dalla fotografia e l’età della persona.

Si tratta di una sorta di Chiromante computerizzata, non c’è nemmeno più bisogno di leggere la mano, affidandosi a personaggi magari pittoreschi ma che non hanno nulla di scientifico. Le assicurazioni americane promettono sconti sulle polizze stipulate in questo modo, dal momento che il rischio è decisamente prevedibile, determinabile e il premio calcolato coerentemente con il rischio specifico e personalizzato.

About Redazione

Notizie di tecnologia scritte a più mani dalla redazione di newsmobile.it per dare il meglio delle news in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *